14° CONGRESSO NAZIONALE AGE


Best Western Plus Hotel Perla del Porto, Catanzaro Lido

 10/12 maggio 2018

 

Responsabili Scientifici: Dott. P. Gareri, Dott. Maurizio Rocca

 

Evento ECM n. 700 – 220323 ed. 1

Obiettivo formativo: DOCUMENTAZIONE CLINICA, PERCORSI CLINICO-ASSISTENZIALI DIAGNOSTICI E RIABILITATIVI, PROFILI DI ASSISTENZA – PROFILI DI CURA

Numero crediti assegnati: 16,1

Il convegno è destinato alle seguenti professioni e discipline:

TERAPISTA OCCUPAZIONALE; PSICOLOGO (PSICOTERAPIA; PSICOLOGIA)MEDICO CHIRURGO (CARDIOLOGIA; GERIATRIA; MALATTIE DELL’APPARATO RESPIRATORIO; MEDICINA E CHIRURGIA DI ACCETTAZIONE E DI URGENZA; MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE; MEDICINA INTERNA; PSICHIATRIA; FARMACOLOGIA E TOSSICOLOGIA CLINICA; IGIENE, EPIDEMIOLOGIA E SANITÀ PUBBLICA; IGIENE DEGLI ALIMENTI E DELLA NUTRIZIONE; MEDICINA GENERALE (MEDICI DI FAMIGLIA); CONTINUITÀ ASSISTENZIALE; PSICOTERAPIA; CURE PALLIATIVE;) FISIOTERAPISTA; INFERMIERE; EDUCATORE PROFESSIONALE ;

 

Si svolgerà a Catanzaro il 14° Congresso Nazionale dell’Associazione Geriatri Extraospedalieri dal titolo “L’approccio multifaceted alla complessità della persona anziana: evidenze in un mondo che cambia”.

In una società che invecchia e secondo la metodologia tipicamente geriatrica, l’approccio a patologie complesse non può non intrecciarsi con le varie figure professionali che cooperano attivamente, nel rispetto dei ruoli, nel prendersi cura della persona anziana.

I tempi sono cambiati, le esigenze crescono, i modelli tradizionali subiscono violenti scossoni, le richieste per un approccio globale web-based attraverso le tecnologie informatiche potrebbero essere nel prossimo futuro il presupposto indispensabile per ottenere gli outcomes della continuità, qualità ed appropriatezza.

I temi affrontati saranno di grande stimolo a suscitare interesse, discussione, proposte: dalle vaccinazioni, argomento di attualità, alle interazioni tra cuore e cervello, dalla BPCO alle demenze, dalle infezioni alla nutrizione, dalle patologie metaboliche al dolore, emerge la necessità di orientare strategie vincenti al fine di migliorare la qualità della vita.

Saranno affrontati alcuni temi di grande impatto, quali la continuità dell’assistenza, la solitudine della persona anziana, il rischio clinico e la farmacovigilanza, nell’ottica della medicina predittiva.

Il Congresso sarà rivolto a geriatri, medici di medicina generale, internisti, cardiologi, neurologi, medici della continuità assistenziale, infermieri, psicologi, assistenti sociali, tecnici della riabilitazione, educatori professionali, terapisti occupazionali.

Il partecipante avrà l’opportunità di avere da qualificati professionisti in campo nazionale ed internazionale lo stato dell’arte su alcune patologie di comune riscontro nella persona anziana e la prospettiva di un modus operandi aggiornato e coerente con quanto descritto nella letteratura internazionale sul futuro dell’assistenza geriatrica.

 

Sede congressuale: Best Western Plus Hotel Perla del Porto

Via Martiri di Cefalonia, 64, 88100 Catanzaro Lido (CZ)