Geriatria territoriale


12° CONGRESSO NAZIONALE AGE

A distanza di 10 anni l’Associazione Geriatri Extraospedalieri (AGE) ritorna in Puglia, ricca dell’esperienza accumulata in questo decennio nell’organizzare ed ottimizzare sul territorio la rete assistenziale attenta ai problemi dell’anziano fragile e dei caregiver; ed è proprio l’anziano fragile con le sue patologie croniche e con le sue fasi di acuzie che necessita di una domiciliarità dell’assistenza come strategia più adeguata ed efficace.

In quest’ottica il congresso nazionale, che si svolge quest’anno a Bari, abbraccia una serie di condizioni cliniche e di setting assistenziali con uno sguardo al futuro della teleassistenza e della domotica; infatti, trasferire sul territorio ed a domicilio la qualità e la sicurezza dell’assistenza sanitaria con i sistemi di tele-monitoraggio consente di fornire delle risposte assistenziali efficaci e personalizzate.

Affrontando nello specifico le problematiche dell’anziano fragile, nell’evento vengono approfondite criticità quali la malnutrizione, le demenze, l’ortogeriatria, la gestione della terminalità con le cure di fine vita sia presso strutture (hospice) che a domicilio, le indicazioni e i limiti di pratiche cardiologiche e bronco-pneumologiche.

Il programma, così ampio e complesso, vuole fornire nozioni, aggiornamenti, nuova cultura, non solo alla classe medica e delle altre professioni sanitarie, ma anche alle diverse professionalità che ruotano oggi intorno all’anziano fragile e che compongono la rete assistenziale socio-sanitaria.


GIORNATA GERIATRICA REGIONALE AGE CAMPANIA

GIORNATA GERIATRICA REGIONALE AGE CAMPANIA
3 ottobre 2015, Avellino – Sala Convegni dell’ Ordine dei Medici
Evento ECM n. 700-135118 ed. 1
7 crediti formativi per Medico Chirurgo (CONTINUITÀ ASSISTENZIALE; CURE PALLIATIVE; DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA; FARMACOLOGIA E TOSSICOLOGIA CLINICA; GERIATRIA; MEDICINA GENERALE (MEDICI DI FAMIGLIA); MEDICINA LEGALE; NEUROFISIOPATOLOGIA; NEUROLOGIA; ONCOLOGIA), Psicologo, Infermiere
Responsabile Scientifico: Dr.ssa Lucia Iallonardo